Domenico Cubeda Premiazione Campionato Siciliano Cefalù

Cubeda premiato come Campione Siciliano delle salite

Cubeda premiato come Campione Siciliano delle salite

Il pilota catanese ha ricevuto il riconoscimento alla cerimonia di Cefalù con i titolati regionali di tutte le specialità

Catania, 6 Marzo 2016.

premiazione cefalu 2015Per Domenico Cubeda è stata una grande festa quella della Premiazione dei Campioni Siciliani 2015, la cerimonia organizzata dalla Delegazione regionale ACI Sport tenuta sabato sera all’Hotel Costa Verde di Cefalù. Presenti i migliori interpreti dell’isola della stagione automobilistica passata, che ha consacrato l’alfiere della Cubeda Corse anche ai vertici nazionali delle corse in salita. Nel 2015 il veloce pilota catanese si è imposto a suon di vittorie e podi assoluti nella classifica del Trofeo Italiano Velocità Montagna Sud, per il quale è già stato premiato a Bologna, mentre a livello regionale Cubeda si è laureato Campione Siciliano assoluto della specialità per la terza volta consecutiva. Il titolo gli è valso un ritaglio importante alla serata di Cefalù, dove è stato premiato per i trionfi al volante dell’Osella Pa2000 Honda, mettendo il punto esclamativo finale a una stagione super che ora dà fiducia in vista degli impegni 2016, ancora più ambiziosi. Il tutto alla presenza di molti ospiti d’onore, tra i quali il presidente dell’Automobile Club d’Italia Angelo Sticchi Damiani.

“Sono stati davvero dei bei momenti – dichiara Domenico -; vincere fa sempre bene e questa premiazione nella mia terra è il coronamento del duro lavoro di un anno (per il quale devo ringraziare tutti i miei sostenitori, i collaboratori e la scuderia presieduta da mio padre Sebastiano), la soddisfazione per il massimo risultato conseguito e dunque anche l’input ideale per poter iniziare al meglio la nuova avventura che ci attende. Guardiamo al 2016 con fiducia e ambizione e presto sveleremo i programmi su cui stiamo concentrando il nostro lavoro.”




C'è 1 Commento

Aggiungi altro

Inviare un nuovo commento